SCAVO ARCHEOLOGICO DI “DOMO”

LO SCAVO ARCHEOLOGICO DI “DOMO”. 

Dal 2008 Archeodomani conduce, durante il periodo estivo, regolari campagne di scavo archeologico nel sito di “Domo” (località Castellare, Bibbiena, Arezzo) con la direzione della Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana e la collaborazione del Comune di Bibbiena. Il sito fu individuato negli anni ’80 da parte dei volontari del locale Gruppo Archeologico, e fu oggetto di scavo per tre campagne estive (1987-89). Tali interventi consentirono la scoperta di un complesso termale d’età romana, ma, tesi unicamente alla messa in luce delle strutture edificate, hanno comportato la perdita di preziose informazioni stratigrafiche. Le Campagne di Ricerca Archeologica realizzate da Archeodomani (grazie alla disponibilità e all’interesse dimostrato dai funzionari incaricati dott. Luca Fedeli e Ursula Wierer) hanno permesso di rimettere in luce e documentare stratigraficamente quanto indagato negli anni ’80 e, successivamente, ampliare l’indagine estendendo notevolmente l’area oggetto degli interventi di scavo. La direzione scientifica della Campagna di Ricerca Archeologica è affidata al dott. Alfredo Guarino.

RISULTATI CAMPAGNA DI SCAVO DOMO 2016.

RISULTATI CAMPAGNA DI SCAVO DOMO 2015.

RISULTATI CAMPAGNA DI SCAVO DOMO 2014.

RISULTATI CAMPAGNA DI SCAVO DOMO 2013.

RISULTATI CAMPAGNA DI SCAVO DOMO 2012.

RISULTATI CAMPAGNA DI SCAVO DOMO 2011.

RISULTATI CAMPAGNA DI SCAVO DOMO 2010.

RISULTATI CAMPAGNA DI SCAVO DOMO 2009.