RISULTATI “DOMO” 2011

Si è conclusa domenica 21 Agosto 2011 la Campagna di Ricerca Archeologica realizzata nel Comune di Bibbiena, in località Domo/Castellare. Sotto la direzione della Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana (funzionario incaricato dott. Luca Fedeli), con il Patrocinio della Provincia di Arezzo e la collaborazione del Comune di Bibbiena, gli archeologi di Archeodomani hanno scavato nell’area delle “Grandi Terme del Domo“, una delle realtà archeologiche più interessanti della zona, parzialmente indagate negli anni ’80 e successivamente abbandonate.

Sono state portate alla luce le interessanti strutture interne delle Terme, i cui ambienti sono risultati quasi completamente pavimentati, dell’ipocausto e sono stati aperti saggi nella zona nord e nella zona sud per preparare i futuri interventi di scavo. Gli studenti e gli appassionati che hanno preso parte alle attività, guidati dal direttore scientifico della campagna, dott. Alfredo Guarino e dal dott. Simone Caglio, si sono inoltre potuti direttamente cimentare con le diverse attività di documentazione dello scavo, contribuendo a completare ed approfondire, alla luce delle nuove scoperte, i dati raccolti e le ipotesi formulate nelle scorse campagne di scavo.