Mobile: +39 3397786192 archeodomani@gmail.com

VISITE GUIDATE

Ripartiamo, finalmente! Le nostre visite guidate, dopo tanto (forse troppo) tempo, tornano dal vivo (ovviamente sempre con grande attenzione e rispettando le indicazioni). Sono i primi appuntamenti, è vero. Ma ne seguiranno presto – molto presto – altri. E’ una promessa!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER PER RICEVERE IL PROGRAMMA DELLE ATTIVITA’


KLIMT. LA SECESSIONE E L’ITALIA. Due appuntamenti con la grande mostra dedicata all’artista austriaco a Palazzo Braschi:

Sabato 20 Novembre, ore 14

Sabato 11 Dicembre, ore 14

Il Museo di Roma ospiterà infatti circa 200 opere di Klimt: dipinti, disegni, manifesti d’epoca e sculture, tra cui alcuni dei suoi più celebri capolavori, provenienti  dal Museo Belvedere di Vienna, dalla Klimt Foundation e da importanti collezioni pubbliche e private. Tra queste, ad esempio, La Sposa e Ritratto di Signora, trafugato nel 1997 e recuperato, con un po’ di fortuna, nel 2019. La mostra sarà inoltre l’occasione per approfondire il ruolo dell’artista nella creazione del movimento della Secessione viennese e scoprire il  suo stretto rapporto con l’Italia.

COSTO: 21,00€ (compreso biglietto di ingresso, prenotazione e radio/whisper)

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA. Come fare? Facilissimo! Con una telefonata ☎️ (o un messaggio, anche whatsapp)  o con un’email  📩 o attraverso il form di contatto (in fondo alla pagina).


LA CITTA’ DELL’ACQUA. ARCHEOLOGIA SOTTERRANEA A FONTANA DI TREVI. Un appuntamento per farvi scoprire o riscoprire l’area archeologica sotterranea portata alla luce nel corso dei lavori di ristrutturazione dell’ex Cinema Trevi:

Sabato 27 Novembre, ore 17

Scoperta tra il 1999 e il 2001 l’area archeologica del Vicus Caprarius, a nove metri di profondità rispetto al moderno livello stradale, è costituita dai resti di due edifici d’epoca romana. Un edificio residenziale privato (un’insula trasformata in una domus signorile) ed uno pubblico, il Castellum Aquae – la cisterna di distribuzione – dell’Acquedotto Vergine. L’acquedotto, inaugurato da Agrippa nel 19 a.C. è tutt’ora in funzione ed è utilizzato per alimentare le fontane monumentali della città. Su tutte, la Fontana di Trevi. Con una sorpresa: pprofittando del lungo stop imposto ai musei dall’emergenza sanitaria è stato ripristinato il funzionamento della cisterna e l’acqua “Virgo” è tornata a scorrere copiosa!

COSTO: 8,00€ (compreso biglietto di ingresso, prenotazione e radio/whisper)

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA. Come fare? Facilissimo! Con una telefonata ☎️ (o un messaggio, anche whatsapp), con un’email  📩 o attraverso il form di contatto (è proprio qui sotto ⬇️⬇️⬇️)